Big Data Innovation Group

non perderti i nostri video ed i nostri "racconti" sulla filosofia che ci ha ispirato

Comparatori prezzi: l'asta al ribasso e gli effetti sui margini dei comparatori di prezzo

32 Capitoli per illustrare il perché di un'APP MOBILE ed un CRM che hanno il duplice obiettivo di AUTOMATIZZARE la programmazione di promozioni PERSONALIZZANDOLE per singolo cliente sulla base dei BIG DATA e di spingere al massimo i PROGRAMMI DI FIDELIZZAZIONE dei clientela con un'APP che gli permetta di fare tutto dagli acquisti da casa all'informazione sui prodotti, dalla prenotazione di offerte alla gestione dei problemi con il proprio negozio di fiducia... SCOPRI TUTTE LE FUNZIONI

Programmi di fidelizzazione, carte fedeltà, volantini, programmi promozionali, sconti personalizzati

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SU QUESTI ARGOMENTI LO TROVI SPIEGATO NEI NOSTRI VIDEO E SCRITTO NELLE NOSTRE PAGINE

FIDELIZZAZIONE 2.0
Capitolo 02 - comparatori prezzi e l'asta al ribasso che rovina i margini


Si cerca come "comparatori prezzi" e sono i comparatori di prezzo, strumento meraviglioso in mano a utenti come tutti noi alla ricerca di un prodotto al minor prezzo sul mercato. 

Niente male, un'ottima idea; certo è che, mettendosi nei panni di chi vende, vorrei vedere se pensassimo la stessa indentica cosa. E tutto questo per un motivo ben preciso: non tutti i venditori o distributori di prodotti acquistano alle stesse condizioni. 

Che vogliamo dire? Semplice: ogni negozio, ogni catena commerciale, ogni venditore in generale, acquista dei prodotti e li rivende mettendo sul prezzo di acquisto un margine commerciale che gli occorre per poter coprire i costi ed avere un guadagno. 

Però è chiaro che tre venditori di un (facciamo per esempio) un determinato Notebook, possono avere (per assurdo) la stessa politica di margine, ma, acquistando a tre condizioni differenti, pur caricando sul prezzo la stessa percentuale, venderanno a tre prezzi differenti lo stesso prodotto. 

E cosa faremmo noi consumatori? Sicuramente (come facciamo tutti i giorni) andremo ad acquistare lo stesso prodotto al prezzo più basso quindi determinando uno squilibrio... Quale? Quel venditore che sta vendendo al prezzo più basso con lo stesso margine commerciale % degli altri, acquistando ad un prezzo più basso, può permettersi di uscire al pubblico, AUTOMATICAMENTE, ad un prezzo più basso continuando ad accrescere la differenza di potenzialità con gli altri.

Abbiamo esasperato i concetti... ma in fondo abbiamo detto la verità... Non sempre chi vende ad un prezzo più alto è un commerciante che vuol guadagnare troppo... occorrerebbe conoscere tutto per poter giudicare. 

Una cosa è sicuramente certa!!! Questo tipo di situazioni, ci riferiamo alle comparazioni di prezzo grazie ai comparatori appunto, continua a far aumentare il divario commerciale tra grandi e piccoli e continua (passateci il concetto esasperato) ad intaccare quanto di buono c'è nel mondo del commercio e dei servizi che, se potessero tutti essere comparati e messi allo stesso livello, verrebbero depauperati. 

Quindi, tornando ai comparatori di prezzo, sono una grande conquista per i consumatori ma portano alla distruzione dei margini di chi, in ogni caso, se ne serve come veicolo per la vendita. Guarda il nostro video sui comparatori e l'asta al minor prezzo che distrugge i margini commerciali.

FIDELIZZAZIONE 2.0
Capitolo 01



Personalizzazione sconti: perché un software così complesso > guarda il video

FIDELIZZAZIONE 2.0
Capitolo 03



Gli indicatori per comprendere i programmi di fidelizzazione > guarda il video

FIDELIZZAZIONE 2.0
Capitolo 04



Fidelizzazione clienti: il mercato del loyalty management > guarda il video

Capitolo 02 - comparatori prezzi e l'asta al ribasso che rovina i margini

Vogliamo ora parlare dei comparatori di prezzo ? (spesso cercati come 'comparatori prezzi')

Sono un altro meraviglioso strumento, ovviamente lato consumatore, che ti consente di acquistare un prodotto di quelle catene/negozi che fanno parte di quei siti - portali che sono nel loro monitoraggio, al prezzo più basso del mercato, quantomeno rispetto a tutti gli attori messi sotto monitoraggio e comparazione. Quindi loro riescono a far competere tutti quegli attori di quel prodotto o di quella tipologia di prodotti facendo si che il consumatore possa trovare il prezzo più basso e quindi possa rivolgersi al distributore che in quel momento lo vende al minor prezzo.

Abbiamo degli esempi di comparatori come:

Idealo
Trovaprezzi

Dobbiamo comunque dire che per poter comparire su questi comparatori occorre, per chi ha un sito di commercio elettronico, avere un accordo che lo porti a poter inviare in continuazione i propri dati aggiornandoli e mettendo il comparatore appunto in condizione di lavorare al meglio.

Certo lato consumatore questa è sicuramente una figata ma allora di tutti i meccanismi promozionali, i volantini e, soprattutto, le nostre brave carte fedeltà (che ci dovrebbero accompagnare in un percorso appunto di fidelizzazione verso un determinato esercizio o verso una determinata catena di esercizi commerciali) cosa ne facciamo?

Quindi a cosa servono oggi le vecchie fidelity card quando su ormai in parecchi settori il lavoro dei comparatori mette l’utente in condizione di trovare il miglior prezzo per quel prodotto?

Trascurando e senza comprendere che a differenza di prezzo di vendita potrebbe tranquillamente verificarsi una differenza anche in acquisto, magari per il differente peso del prodotto sul mercato di questa catena rispetto all’altra… ma nulla!!… il consumatore vede un prezzo più basso e ne è conquistato … ed ha ragione di acquistare secondo convenienza.

Secondo noi, la tradizionale fidelity card o carta fedeltà è ormai sorpassata, ma non perché lo diciamo noi bensì perché i fatti lo confermano.

Sicuramente, se guardiamo nel mio portafoglio (così come se guardassimo nel vostro), troveremmo la più ampia numerica di carte fedeltà dei tantissimi esercizi commerciali, praticamente quasi tutti gli esercizi commerciali che siamo abituati a visitare. … una vera e propria collezione di fidelity card.


Ormai dovunque andiamo a fare acquisti ci chiedono se abbiamo la fidelity card per partecipare ai loro programmi di fidelizzazione e, qualora non l’avessimo, ci chiedono subito di partecipare al programma fedeltà.

La nostra risposta è generalmente si, e quindi circa il 50-80 % dei clienti/consumatori di questa o quella catena commerciale/negozio, sono registrati ad un fantomatico programma di fidelizzazione che dovrebbe consentire all’esercente di far si che il proprio cliente ritorni a quel punto vendita o a quell’insegna …. in realtà noi sappiamo che avviene tutt’altro, ossia noi abbiamo la carta fedeltà di ogni esercizio commerciale all’interno del quale acquistiamo, noi abbiamo generalmente un pannello di punti vendita che visitiamo e che all’interno dei quali facciamo i nostri acquisti, sia di prodotti alimentari, di detersivi, di articoli sportivi, di prodotti per i nostri amici animali e all’interno del punto vendita che andiamo a visitare, quando arriviamo alla cassa, mostriamo la nostra bella fidelity card e, nel raro caso in cui non l’avessimo, provvediamo subito a richiederne una… tanto è gratis!!    

Oggi poi esistono delle meravigliose applicazioni come Stocard che ti consentono, anziché dover portare con te un portafoglio che magari nel tempo neanche basta più per poter contenere tutte le carte fedeltà in nostro possesso, oggi invece le abbiamo registrate all’interno del nostro bravo Smartphone e quindi non abbiamo più necessità di portare con noi tonnellate di documenti ma basta che ci rechiamo nel punto vendita dove vogliamo acquistare e mostriamo alla cassa la nostra brava carta fedeltà.

Quindi ormai questi soldi investiti, tutte le risorse che vengono destinate a meccanismi e programmi di fidelizzazione che sono sostanzialmente morti o al più inefficienti e sorpassati, sono dei soldi che vengono erogati a pioggia e che non consentono nessun ritorno sull’investimento, perché considerato assolutamente “banale ma dovuto” e compreso nel prezzo.

Ci sono chiaramente catene commerciali che hanno nel tempo saputo fidelizzare i propri clienti meglio di altre ma, sappiamo tutti, che la vera fidelizzazione ci può essere quando si riesce a fare parte realmente attiva con il proprio cliente: renderlo unico nel suo valore!

HAI UN NEGOZIO O UN SUPERMERCATO ed hai uno solo di questi sintomi?

NON AGIRE IMMEDIATAMENTE POTREBBE FARTI ARRIVARE AD UN PUNTO DI NON RITORNO

Concorrenza sempre più spietata

Le promozioni non rendono più come una volta o non riescono a fare la differenza sulle vendite?

La concorrenza si fa sempre più aggressiva e la spinta al prezzo più basso è diventata spesso l'unica arma disponibile?

Volantini sprecati e buttati

Non sei ancora stanco di spendere soldi per stampare volantini cartacei che vanno nella spazzatura?

Lo sai che i volantini che vengono letti sono mediamente il 20% mentre il residuo 80% va nella spazzatura?

Che ne dici delle fidelity card?

Sei consapevole che le fidelity card sono uno strumento obsoleto che necessita di essere integrato ed aggiornato?

Se non hai un efficiente programma di interazioni con i clienti non le farai mai diventare un programma di fidelizzazione

SCOPRI SUBITO LA SOLUZIONE PRONTA PER TE

ATTRAVERSO QUESTI VIDEO INFORMATIVI OPPURE ACCEDENDO DIRETTAMENTE TRAMITE IL PULSANTE IN BASSO

SCONTI PERSONALIZZATI

Tutti parlano di personalizzazione e di esperienza utente ma poi all'atto pratico cosa abbiamo a disposizione fino ad oggi?

Ecco uno strumento reale che può aiutarti a raggiungere l'obiettivo di "cucire un bel vestito su misura di ogni tuo cliente"

Un vero SISTEMA di vendita ONLINE

Non hai ancora un sistema di vendita online snello, facile da gestire e che ti faccia concentrare su quelli che sono i tuoi veri obiettivi ossia i tuoi clienti?

eCommerceVolution® potrà aiutarti a raggiungerli!

ed anche di Fidelizzazione

Se hai consapevolezza che le fidelity card devono essere potenziate... questo è il modo giusto per farle tornare a rendere valore ai tuoi clienti e farli tornare.

eCommerceVolution® un eCoSistema di funzioni per farti vendere di più e meglio

Per chi è indicata la piattaforma

Per chi NON è indicata

Immagina come sarebbe la tua vita se esistesse un'APP con queste caratteristiche

CON eCommerceVolution® L'ECOMMERCE DIVENTA MOBILE, FIDELIZZANTE E SOSTENIBILE

VENDERE SUBITO SENZA COSTI

Come un "normale" sito eCommerce che necessita di costanti campagne ADV (pubblicità online)

ADATTA PER OGNI ETA'

Una semplicità per tutti! Come fare la spesa all'interno del tuo negozio, anche per i nonni

PRONTA IN 1 ORA & 4 CLIC

Dimentica tutte le difficoltà dei gestionali classici: può gestirla anche un bimbo di 10 anni

eCommerceVolution

FIDELIZZANTE COME NON MAI

Grazie all'ECOSISTEMA di funzioni ad alto contenuto di servizio per i tuoi clienti

SARAI SEMPRE NELLE LORO TASCHE

Non potranno fare a meno di te ed acquisteranno con maggiore frequenza

FARAI IL 30% DI FATTURATO IN PIU'

Dando più servizio ai tuoi clienti, recupererai il fatturato di quello che ora acquistano da altri

Ecco perché potete fidarvi di noi

Solidarietà Digitale Vicini e Connessi

eCommerceVolution®

eCommerceVolution® è un prodotto registrato dalla Big Data innovation Group, start-up innovativa che ha partecipato con successo al bando del Ministero dell'Innovazione e Sviluppo Digitale nell'ambito dell'operazione "Solidarietà Digitale Vicini e Connessi"

Lo sai che puoi detrarre questi investimenti recuperando fino a gran parte dell'investimento ?

Richiedi un contatto con uno dei nostri consulenti per capire meglio come sfruttare i fondi a disposizione per le aziende proprio per gli investimenti in tal senso

Iscriviti alla Newsletter e ricevi il libro FIDELIZZAZIONE 2.0

Scopri tutti i segreti per programmare una vera campagna di fidelizzazione dei tuoi clienti e cosa non funziona nel business che può portarti a perdere clienti e di conseguenza fatturato.

fidelizzazione 2.0 - il libro

Tutti i capitoli del libro: FIDELIZZAZIONE 2.0

Copyright© Big Data Innovation Group® Srl. Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente documento, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Big Data Innovation Group Srl. Tutti i Marchi sono registrati e di proprietà della società Big Data Innovation Group Srl - Via Paolo Emilio, 34 - 00192 Roma - P.I. 15530511003 - Cap. Soc. € 50.000,00 i.v.

Privacy Policy - Cookie Policy - Termini e Condizioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER - IN OMAGGIO PER TE

IL NOSTRO LIBRO FIDELIZZAZIONE 2.0 - TUTTO SULLE POLITICHE DI FIDELIZZAZIONE DEI CLIENTI E QUELLO CHE NON TI RACCONTANO SULL'ECOMMERCE

Processiamo i tuoi dati personali secondo la nostra Privacy Policy. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento semplicemente cliccando sul link "disiscriviti" presente alla fine di ogni mail.

I TUOI DATI NON VERRANNO MAI CEDUTI A TERZI

fidelizzazione 2.0 - il libro
Close
error: Alert: Content is protected !!