Big Data Innovation Group

non perderti i nostri video ed i nostri "racconti" sulla filosofia che ci ha ispirato

Gli scenari futuri dei programmi di fidelizzazione dei clienti

32 Capitoli per illustrare il perché di un'APP MOBILE ed un CRM che hanno il duplice obiettivo di AUTOMATIZZARE la programmazione di promozioni PERSONALIZZANDOLE per singolo cliente sulla base dei BIG DATA e di spingere al massimo i PROGRAMMI DI FIDELIZZAZIONE dei clienti, con un'APP che gli permetta di fare tutto, dagli acquisti da casa all'informazione sui prodotti, dalla prenotazione di offerte alla gestione dei problemi con il proprio negozio di fiducia... SCOPRI TUTTE LE FUNZIONI

Programmi di fidelizzazione, carte fedeltà, volantini, programmi promozionali, sconti personalizzati...

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SU QUESTI ARGOMENTI LO TROVI SPIEGATO NEI NOSTRI VIDEO E SCRITTO NELLE NOSTRE PAGINE

FIDELIZZAZIONE 2.0
Capitolo 06 - gli scenari futuri dei programmi di fidelizzazione dei clienti


Questo video, che tratta degli scenari futuri dei programmi di fidelizzazione dei clienti, potrebbe apparire scontato ma in realtà scontato non lo è, e ne vediamo anche il perché. Troppo spesso ci siamo detti che l'evoluzione digitale non è stata così tanto decisa nel nostro paese così come in generale anche nell'intero continente europeo anche se l'Italia è tra i fanalini di coda dello sviluppo in tal senso. 

Sempre troppo spesso abbiamo guardato ai fenomeni della digitalizzazione come qualcosa di astratto e non direttamente integrato nel nostro presente o nel nostro futuro prossimo, mentre l'IoT, ossia l'internet delle cose, è una realtà sempre in maggiore evidenza in tutto quello che quotidianamente facciamo, ma sopratutto, faremo. Con l'avvento del covid si è dimostrato come la digitalizzazione, avrebbe potuto essere una via alternativa per i tanti problemi che si sono creati nel mondo del Commercio durante questi mesi di lockdown. 

Uno studio della Casaleggio e Associati ha misurato come la domanda di acquisto di prodotti sia aumentata in quel periodo di 25 volte mentre il sistema ha potuto, a stento, soddisfare solo 5 volte tanto.... ed è stato un miracolo. 

A questo punto possiamo affermare una cosa: correre senza sapere dove si sta correndo non serve a nulla meglio fermarsi e capire prima quali saranno i futuri scenari. Per questo noi sottolineiamo quelli che saranno gli scenari futuri dei programmi di fidelizzazione dei clienti perché semplicemente perché siamo consapevoli che il reale modo per vendere costantemente è nel tempo è fidelizzare i propri clienti; in realtà tutto quello che è successo durante il periodo di lock down ha visto e vede tutt'ora clienti che saltano da un negozio all'altro pur di poter effettuare i propri acquisti in modalità sicura.  

Solo oggi ci siamo accorti di quanto è comodo poter fare la spesa on-line e farsela consegnare a casa oppure farcela preparare e andarla a ritirare in un momento in cui noi siamo liberi di poter fare quelle cose definire "residuali" all'interno della nostra giornata. 

Tutto questo ha un impatto decisamente devastante su quelle che sono le abitudini consolidate e quelle che sono le possibilità di intervento al momento in cui si sta parlando, perché qui si parla di riorganizzare la vita di riorganizzare le giornate lavorative di riorganizzare i tempi liberi e più In generale di riorganizzare la vita di tutti noi. Solo durante questi mesi abbiamo riscoperto i negozi di vicinato negozi che per qualche ragione (e qui ci dobbiamo interrogare) abbiamo smesso di frequentare durante il corso degli anni. 

Oggi nel momento del bisogno abbiamo ripreso vecchie abitudini quindi siamo tornati dal macellaio sotto casa, siamo tornati dal salumiere sotto casa, siamo tornati nel piccolo negozio sotto casa in generale e non ci riferiamo solo al fare la spesa ma più in particolare abbiamo riscoperto il negozio di quartiere che, anche lui, deve farti delle domande. in particolare si deve domandare come vai ha perso tutti questi clienti che improvvisamente sono tornati indietro ora al momento del bisogno dimostrando che clientela è mercato c'è sempre ma che si rivolge a coloro che preferisce ecco perché parlare degli scenari futuri dei programmi di fidelizzazione è fondamentale perché è fondamentale la fidelizzazione del cliente

Fondamentale per il negozio o più in generale per l'imprenditore mantenersi chi tutti i giorni o più o meno nel tempo gli consente di andare avanti con la propria attività lavorativa.

FIDELIZZAZIONE 2.0
Capitolo 07



Il ROI nei programmi di fidelizzazione del cliente >>> guarda il video

FIDELIZZAZIONE 2.0
Capitolo 08



Fidelizzazione dei clienti: gli investimenti più lungimiranti >>> guarda il video

Capitolo 06 - gli scenari futuri dei programmi di fidelizzazione dei clienti

Siamo arrivati ad una domanda …. Anzi, forse più che una domanda è una risposta implicita, ossia come possiamo sintetizzare quali saranno gli scenari futuri.

Per farlo, partiamo da una premessa: tutto il mondo sta andando ovviamente sempre più verso il mondo digitale e questo perché gli strumenti tecnologici e digitali attuali offrono la più ampia possibilità di integrazione di sistemi ed interazioni con gli utenti cosa che risulta più difficoltoso da fare con i sistemi tradizionali.

Per fare questo è ovvio che una serie di investimenti ingenti dovranno essere direzionati verso l’ammodernamento dei sistemi.

Ciò non significa mettere in soffitta o buttar via tutto quanto viene utilizzato ed abbiamo a disposizione oggi, ma significa invece (come ci piace veramente sottolineare in ogni circostanza), integrare… integrare e integrare…

Integrare il tradizionale al digitale, integrare le vecchie tecnologie digitali alle nuove e quindi un aspetto molto importante che non deve essere sottovalutato e, che va invece secondo noi posto al centro di tutte le attenzioni, è dato dalla sconfinata riserva di informazioni di tutti quei dati provenienti dalle carte fedeltà e dai dati di tutte le iniziative di fidelizzazione, tutto ciò che abbiamo tracciato storicamente negli anni e che oggi spesso resta silente all’interno degli archivi delle varie aziende.

Questo avviene perché tutto inizia proprio dai dati e quelli che abbiamo a disposizione equivalgono ad una riserva d’oro come quella delle banche nazionali, una riserva che è costituita da tutti i dati storici delle varie fidelity card, dagli strumenti con i quali abbiamo riconosciuto e tracciato i consumatori nel tempo (ovviamente ci riferiamo a banche dati relative a carte fedeltà non comuni ma a disposizione, la propria, di ogni esercizio commerciale o catena di esercizi che nel tempo ha utilizzato tale strumento per tracciare i propri clienti), in quanto virtualmente abbiamo tracciato tutto quanto il loro rapporto con il nostro punto di vendita, negli anni.

In realtà questi comportamenti e questi acquisti non li abbiamo ancora tracciati, bensì solo memorizzati, per cui abbiamo tonnellate di dati pronti per essere “lavorati” da chi potrebbe trarne degli importanti dati (KPI) e potrebbe altresì studiare il modello comportamentale di ogni singolo cliente.

Lavorare su miliardi di dati non è cosa semplice, non stiamo interrogando un semplice ricettario dove le risposte possono essere sconfinate ed immediate… interrogare un complesso database comporta software e strutture particolari così come per effettuare query (interrogazioni, complesse e ripetitive).

personalizzazione per cliente

Sapere costantemente cosa fanno i propri consumatori e riuscire ad aggregare i dati è un’operazione non solo complessa ma da fare con gli strumenti adatti.

Certo, sapere di avere a disposizione quanto ci occorre dal punto di vista della “materia prima” (ossia i dati storici delle fidelity card), e non sapere come utilizzarli decidendo di lasciarli da una parte pronti solo per essere cancellati non deve essere neanche un’opzione pensabile.

Ecco! Un grosso investimento deve essere fatto da questo punto di vista quindi c’è la necessità assoluta di poter operare su questi big data per profilare e per far si che ci siano dei modelli comportamentali che ci possano suggerire quali sono le azioni da intraprendere.

In tal caso, ogni azienda, si dovrà dotare non solo di sistemi di lettura (in quanto la lettura è solo uno dei aspetti), non solo di sistemi di interrogazione semplice ma dovrà poterli interpretare per avere così, al proprio fianco, un nuovo strumento che possa aiutare davvero a prendere delle decisioni importanti.

Proprio affrontando questo tema, lanciamo il sassolino per trattare il punto successivo, ossia in che modo possiamo tenere sotto controllo le carte fedeltà appunto rispetto a quest’aspetto che, a nostro giudizio, è decisamente importante.

HAI UN NEGOZIO O UN SUPERMERCATO ed hai uno solo di questi sintomi?

NON AGIRE IMMEDIATAMENTE POTREBBE FARTI ARRIVARE AD UN PUNTO DI NON RITORNO

Concorrenza sempre più spietata

Le promozioni non rendono più come una volta o non riescono a fare la differenza sulle vendite?

La concorrenza si fa sempre più aggressiva e la spinta al prezzo più basso è diventata spesso l'unica arma disponibile?

Volantini sprecati e buttati

Non sei ancora stanco di spendere soldi per stampare volantini cartacei che vanno nella spazzatura?

Lo sai che i volantini che vengono letti sono mediamente il 20% mentre il residuo 80% va nella spazzatura?

Che ne dici delle fidelity card?

Sei consapevole che le fidelity card sono uno strumento obsoleto che necessita di essere integrato ed aggiornato?

Se non hai un efficiente programma di interazioni con i clienti non le farai mai diventare un programma di fidelizzazione

SCOPRI SUBITO LA SOLUZIONE PRONTA PER TE

ATTRAVERSO QUESTI VIDEO INFORMATIVI OPPURE ACCEDENDO DIRETTAMENTE TRAMITE IL PULSANTE IN BASSO

SCONTI PERSONALIZZATI

Tutti parlano di personalizzazione e di esperienza utente ma poi all'atto pratico cosa abbiamo a disposizione fino ad oggi?

Ecco uno strumento reale che può aiutarti a raggiungere l'obiettivo di "cucire un bel vestito su misura di ogni tuo cliente"

Un vero SISTEMA di vendita ONLINE

Non hai ancora un sistema di vendita online snello, facile da gestire e che ti faccia concentrare su quelli che sono i tuoi veri obiettivi ossia i tuoi clienti?

eCommerceVolution® potrà aiutarti a raggiungerli!

ed anche di Fidelizzazione

Se hai consapevolezza che le fidelity card devono essere potenziate... questo è il modo giusto per farle tornare a rendere valore ai tuoi clienti e farli tornare.

eCommerceVolution® un eCoSistema di funzioni per farti vendere di più e meglio

Per chi è indicata la piattaforma

Per chi NON è indicata

Immagina come sarebbe la tua vita se esistesse un'APP con queste caratteristiche

CON eCommerceVolution® L'ECOMMERCE DIVENTA MOBILE, FIDELIZZANTE E SOSTENIBILE

VENDERE SUBITO SENZA COSTI

Come un "normale" sito eCommerce che necessita di costanti campagne ADV (pubblicità online)

ADATTA PER OGNI ETA'

Una semplicità per tutti! Come fare la spesa all'interno del tuo negozio, anche per i nonni

PRONTA IN 1 ORA & 4 CLIC

Dimentica tutte le difficoltà dei gestionali classici: può gestirla anche un bimbo di 10 anni

eCommerceVolution

FIDELIZZANTE COME NON MAI

Grazie all'ECOSISTEMA di funzioni ad alto contenuto di servizio per i tuoi clienti

SARAI SEMPRE NELLE LORO TASCHE

Non potranno fare a meno di te ed acquisteranno con maggiore frequenza

FARAI IL 30% DI FATTURATO IN PIU'

Dando più servizio ai tuoi clienti, recupererai il fatturato di quello che ora acquistano da altri

Ecco perché potete fidarvi di noi

Solidarietà Digitale Vicini e Connessi

eCommerceVolution®

eCommerceVolution® è un prodotto registrato dalla Big Data innovation Group, start-up innovativa che ha partecipato con successo al bando del Ministero dell'Innovazione e Sviluppo Digitale nell'ambito dell'operazione "Solidarietà Digitale Vicini e Connessi"

Lo sai che puoi detrarre questi investimenti recuperando fino a gran parte dell'investimento ?

Richiedi un contatto con uno dei nostri consulenti per capire meglio come sfruttare i fondi a disposizione per le aziende proprio per gli investimenti in tal senso

Iscriviti alla Newsletter e ricevi il libro FIDELIZZAZIONE 2.0

Scopri tutti i segreti per programmare una vera campagna di fidelizzazione dei tuoi clienti e cosa non funziona nel business che può portarti a perdere clienti e di conseguenza fatturato.

fidelizzazione 2.0 - il libro

Tutti i capitoli del libro: FIDELIZZAZIONE 2.0

Copyright© Big Data Innovation Group® Srl. Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente documento, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Big Data Innovation Group Srl. Tutti i Marchi sono registrati e di proprietà della società Big Data Innovation Group Srl - Via Paolo Emilio, 34 - 00192 Roma - P.I. 15530511003 - Cap. Soc. € 50.000,00 i.v.

Privacy Policy - Cookie Policy - Termini e Condizioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER - IN OMAGGIO PER TE

IL NOSTRO LIBRO FIDELIZZAZIONE 2.0 - TUTTO SULLE POLITICHE DI FIDELIZZAZIONE DEI CLIENTI E QUELLO CHE NON TI RACCONTANO SULL'ECOMMERCE

Processiamo i tuoi dati personali secondo la nostra Privacy Policy. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento semplicemente cliccando sul link "disiscriviti" presente alla fine di ogni mail.

I TUOI DATI NON VERRANNO MAI CEDUTI A TERZI

fidelizzazione 2.0 - il libro
Close
error: Alert: Content is protected !!